Login Pop-up

 

Da
a
Camere
Adulti
Mercoledì, Dicembre 19, 2018

DORINA DA SORRENTO

La signora di Napoli dove andò a servizio si rilevò pretenziosa e cattiva, per lei Dorina era solo una zoticona incapace. Scappò e fu un lampo! D’improvviso si trovò in una casa bellissima e piena di lussi che non aveva mai visto. Il mistero del sesso le era già noto, aveva imparato a conoscerlo non come cosa lorda e riprovevole ma fonte di vita, come miracolo da cui nascevano agnellini e bambini. Tornò vecchia nella sua casa sui monti Lattari e lì la morte la colse serena. Sulla sua tomba c’è scritto solo Dorina…il suo nome di “casino” che era quello della sua prima capretta che non aveva mai dimenticato.

  • WiFi gratuito
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento
  • Telefono
  • Minibar
  • Cassaforte
  • TV LCD
  • Prodotti da bagno
  • Pantofole
  • Sveglia Telefonica
  • Vasca Jacuzzi
  • Asciugacapelli

 

Scroll to top