Login Pop-up

 

Da
a
Camere
Adulti
Mercoledì, Dicembre 19, 2018

Stazione Rione Alto

La seconda uscita della stazione Rione Alto è stata inaugurata nel dicembre 2002, ed è entrata a far parte del novero delle stazioni dell’arte per la presenza di numerose installazioni e pannelli, opera di artisti di fama internazionale e di giovani emergenti napoletani. La sistemazione esterna, con cupole di metallo e vetro in corrispondenza di ciascun accesso, è arricchita da una statua in bronzo di Antonio Tammaro e da una fontana, al cui interno si trova il mosaico di Achille Cevoli. Entrando nella stazione, il piano mezzanino è caratterizzato dai brillanti pannelli policromi di David Tremlett, con forme geometriche che si inseguono lungo tutte le pareti. All'allestimento del nuovo corridoio di uscita, lungo 120 m, con 4 tapis-roulant in lieve pendenza e 10 scale mobili, hanno contribuito artisti di fama internazionale e giovani esordienti napoletani, sotto la direzione artistica del noto critico d'arte Achille Bonito Oliva: pannelli policromi, immagini evocative, sequenze di volti interpretati dalla sensibilità degli artisti. All'esterno, una statua di bronzo e una fontana contenente un mosaico.

Scroll to top