Login Pop-up

 

Da
a
Camere
Adulti
Mercoledì, Dicembre 19, 2018

PIZZA SALSICCIA NE FRIARIELLI

La pizza salsiccia e friarielli è tipicamente campana perché i friarielli crescono solo nelle nostre terre; anni fa le colline di Posillipo e del Vomero erano piene di orti e di terrazzamenti coltivati. Oggi invece le zone in cui vengono coltivati sono per lo più quelle interne della Campania: Afragola, Acerra, Aversa, Caivano, Cardito, Casoria e nelle province di Avellino e Benevento e nella piana del Sele, presso Salerno.

Ricetta pizza salsiccia e friarielli

INGREDIENTI:

per la pizza: 500 gr di farina 00, 250 ml circa di acqua, ½ cubetto di lievito, sale q.b., 1 cucchiaio di olio extra vergine
per la farcitura: 3 salsicce, 1 kg circa di friarielli, 250 gr di provola, 1 spicchio d’aglio, sale, olio, peperoncino

PREPARAZIONE:

Partiamo con il preparare l’impasto della pizza mettendo in ammollo il lievito in un po’ d’acqua tiepida. Dopo aver messo la farina in una ciotola capiente, aggiungiamo quest’acqua alla stessa impastando. Aggiungere anche l’olio, fino a che non risulterà un composto omogeneo. Sbattiamolo ripetutamente sul tavolo così da attivare la lievitazione e mettiamolo a lievitare nella stessa ciotola unta d’olio. Aggiungere il sale e far lievitare per due ore. Pulire i friarielli, lessarli per qualche minuto in acqua bollente e poi soffriggerli in padella con olio, aglio e peperoncino. Durante la cottura si deve asciugare tutta l’acqua in eccesso. Contemporaneamente spellare le salsicce, tagliuzzarle a pezzi grossi, rosolarle per qualche minuto in una padella con un po’ d’olio e poi unirle ai friarielli negli ultimi minuti di cottura, in modo che si insaporiscano per bene. Mescolare e salare. Per la classica pizza: stendere l’impasto della pizza su una placca da forno unta d’olio o foderata di carta forno, spennellare l’impasto con un goccio d’olio e poi ricoprire con uno strato abbondante di salsicce e friarielli ed infornare a 200 gradi per circa 20 minuti. Sfornare la pizza quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, ricoprirla con uno strato di provola a pezzettini ed infornare nuovamente per ultimare la cottura.

Per la pizza ripiena: Dividere l’impasto della pizza in due parti. Stendere il primo strato e foderare una teglia unta di olio. Distribuire su tutta la superficie della pasta i friarielli e le salsicce, con i pezzettini di provola tagliati ad arte. Stendere l’altro pezzo di pasta e coprire il tutto sigillando bene le estremità con i rebbi di una forchetta. Spennellare la superficie della pizza con un velo di olio. Preriscaldare il forno 200°C poi infornare la pizza ripiena e lasciarla cuocere per circa 30-40 minuti.
Scroll to top